Lo zucchino d'oro
Sabato 16 dicembre 2006 dalle 22.30
Spazio autogestito CS()A Il Molino
Area ex-macello comunale, Lugano

Ascolta lo zucchino via stream:
http://217.79.182.171:8000/ratlab.m3u

BAD TRIP INC. (dj's / jura / libre)
dDAMAGE (planet-mu / tigerbeat6, live / paris)
DJ LEMARK (dj / ti)

Entrata
Fr. 5.–
€ 3.–

In collaborazione con lo spazio autogestito CS()A Il Molino NPC è lieta
di proporvi un appuntamento con musica elettronica e arti visive:
sabato 16 dicembre 2006 a partire dalle 22.30 alcuni artisti/musicisti offriranno nuove sonorità, balli e visioni.
In particolare segnaliamo il lavoro di dDamage, duo parigino
che con la propria musica sa essere violento e melodico allo stesso tempo, districandosi tra ritmiche hip-hop, riffs di chitarre e suoni synthosi analogici.

BAD TRIP INC. (dj's/jura/libre)
Due amici di Delémont ludicamente dediti alla Stupid dance music
a elettronici schiamazzi e altro ancora.

dDAMAGE (live, planet-mu/f)
I fratelli Hanak, conosciuti con lo pseudonimo dDamage, propongono un'indescrivibile musica elettronica, violenta e melodica allo stesso tempo. Sebbene l'elettronica (analogica e digitale) rivesta un ruolo
di primaria importanza, uno spazio altrettanto rilevante se lo ritagliano
i campionamenti e l'utilizzo di porzioni sonore di basso e chitarra, perfettamente orchestrate tra i battiti programmati, le linee vocali filtrate e le tastiere. In particolari momenti pare di ascoltare una formazione new wave degli anni '80 illuminata da alcune premonizioni storiche
(il drum'n'bass, l'electro, l'hip-hop, i Nine Inch Nails e gli Atari Teenage Riot), altrove ci si confronta con un gruppo di synth pop assolutamente obliquo e collocato al di fuori dei canoni classici.
Il duo vanta collaborazioni in passato con alcuni importanti artisti come Dose One (Anticon/Subtle/Themselves..); TTC (Big Dada); Mike Ladd (Big Dada, K7!).
www.ddamage.org

DJ LEMARK (dj/ti)
Giovane e apprezzato dj ticinese. I suoi set spaziano da una più dura techno Detroit a una più ricercata e introspettiva techno/minimale.

flyer dell'evento [pdf]